Cenni della vita di S.Francesca Romana

Leggi tutto: Cenni della vita di S.Francesca Romana

>Nobile di nascita - nome e cognome riempiono una riga: Francesca Bussa de’ Buxis de’ Leoni - e nobilissima di animo, S. Francesca Romana, pur vissuta nell’ormai lontano Quattrocento, è così familiare nella devozione dei romani che le giovani coppie prediligono, per unirsi in matrimonio, la chiesa a lei dedicata quasi al centro dei Fori Imperiali. Francesca, detta familiarmente Franceschella o Ceccolella, nacque a Roma nel 1384. Cresciuta negli agi di una nobile e ricca famiglia, coltivò nel suo animo l’ideale della vita monastica, ma non poté sottrarsi, com’era consuetudine, alla scelta che per lei avevano fatto i suoi genitori.

Raramente un matrimonio così combinato ebbe esito tanto felice. La giovanissima sposa, appena tredicenne, prese dimora con lo sposo Lorenzo de’ Ponziani altrettanto ricco e nobile, nella sua casa nobiliare a Trastevere. Con semplicità accettò i grandi doni della vita, l’amore dello sposo, i suoi titoli nobiliari, le sue ricchezze, i tre figli nati dalla loro unione e sui quali ella riversò un amore vigile e tenerissimo; e con altrettanta semplicità e fermezza d’animo ne accettò la privazione.

Leggi tutto: Cenni della vita di S.Francesca Romana
Pagina Facebook

 ©2014 Sagra della crespella - sito ufficiale 

registrato nel 2000 dall'Associazione Culturale La Vetta - Tutti i diritti riservati - Informativa privacy