La Medicina Popolare e l'’Esoterismo

La civiltà contadina non ha lasciato libri, ma le conoscenze custodite dalle vecchie generazioni, come archivi viventi, sono state trasmesse di bocca in bocca per giungere sino a noi. Le cure sono state tramandate dai genitori ai figli, ai quali è stato insegnato il nome delle erbe e a conoscere le sostanze minerali, il modo ed il tempo per raccoglierle e come conservale e preparale.

Ciò che viene riportato, non vuole essere una ricerca scientifica e né una descrizione dettagliata delle ricette della medicina popolare, ma una sottolineatura ad un fenomeno che ha radici profonde che appartiene alle tradizioni della nostra terra e come tale merita di essere ricordato e tutelato.

Leggi tutto: La Medicina Popolare e l'’Esoterismo

Camminando... Pedicino e le sue piante

Leggi tutto: Camminando... Pedicino e le sue piante

Questo viaggio che si svolge alle pendici del Monte Pedicino, suggestiva cornice che circonda la frazione di S. Francesca, ci consente di poter conoscere ed ammirare tutto l’interessante panorama botanico di questa natura.

Il nostro viaggio che si svolge in primavera, in una bellissima giornata di sole, zaino sulle spalle con dentro poche cose, una lente di ingrandimento, un binocolo, un altimetro, una macchina fotografica, una carta topografica, qualche panino, una bottiglia di vino bono e tanta voglia di camminare.

Il sole illumina il rosone della chiesa parrocchiale di Santa Francesca, punto di partenza di questa escursione. Nella piazzetta antistante, vicino al monumento dell’emigrante, scopriamo la prima pianta, un albero di Tilia cordata (tiglio). Essa fu messa a dimora circa 40 anni fa dagli alunni delle locali Scuole Elementari in occasione della ricorrenza della festa degli alberi. Il tiglio non è un albero spontaneo nel nostro territorio ma spesso viene messo a dimora come pianta ornamentale, specie lungo i viali cittadini o all’interno di ville. Per le antiche civiltà era un albero sacro. I fiori di questi alberi emanano un profumo forte e gradevole, ma il polline può provocare allergie e raffreddori da fieno.

Leggi tutto: Camminando... Pedicino e le sue piante
Pagina Facebook

 ©2014 Sagra della crespella - sito ufficiale 

registrato nel 2000 dall'Associazione Culturale La Vetta - Tutti i diritti riservati - Informativa privacy