Monumento all'Emigrante

Categoria: Ciociari nel mondo
Visite: 1745

Adiacente alla chiesa di Santa Francesca, lateralmente alla pittoresca piazzetta, fa bella vista il monumento all’emigrante che fu inaugurato il 12 agosto 2001.

La struttura, vista di fronte, ricorda la facciata di un tempietto, con due colonnette in marmo solcato, che sorreggono il timpano e la copertura.

Al centro, sul marmo chiaro risalta la targa bronzea proveniente dal Canada, su cui si evidenziano un uomo e una donna in procinto di partire.

 

  Voluto dai connazionali residenti in Canada a Toronto, rappresentati da Franco Fiorini e Vito Renzi, con la collaborazione delle autorità del comune di Veroli nella persona di Danilo Campanari e della provincia di Frosinone con Francesco Scalia, per rinnovare i forti legami di amicizia con la comunità verolana e di Santa Francesca.

Questo monumento è attualmente l’unico presente in tutto il territorio di Veroli, ma simbolicamente rappresenta tutti i verolani che vivono all’estero, voluto anche in memoria di quanti ci hanno lasciati e che oggi riposano lontano dalla patria.

I cittadini di Veroli e S.Francesca in particolare, sono garanti nel mantenere vivo questo valore umano, attraverso iniziative che hanno come scopo la realizzazione di scambi culturali con tutti i cari connazionali presenti in ogni parte del mondo.

   L’aggiornamento del presente sito rappresenta un segno in tale direzione, infatti è grazie anche al sostegno concreto dei nostri amici dell’Associazione Santa Francesca Romana di Toronto che è possibile mantenere attivo questo mezzo di comunicazione. La nuova configurazione, contiene indirizzi, e-mails e pagine interattive, per consentire la realizzazione di sinergie e la possibilità, per chi lo desidera, di inserire nel sito articoli e comunicati in merito ad attività o iniziative che, le associazioni o comitati presenti all’estero svolgono per il raggiungimento dei loro progetti e anche per quelli futuri condivisibili.

 L’Associazione Culturale “LA VETTA” come si evince nei dettagli delle pagine successive, è già impegnata nel recupero e valorizzazione del patrimonio storico-paesaggistico, folkloristico e antropologico, con iniziative idonee all’incremento turistico. L’associazione in collaborazione con l’Amministrazione e il sindaco Prof. Giuseppe D’Onorio del comune di Veroli, ha in corso la creazione di una raccolta didattica polivalente, allestita nei locali dell’ex archivio comunale del centro storico.

A tal proposito anticipatamente si ringrazia per una proficua collaborazione per una eventuale fornitura di antica documentazione (passaporti, permessi di soggiorno, certificati medici e fotografie) per allestire un settore dedicato all’emigrazione.

 

Con affetto Dr. Achille Lamesi.

 ©2014 Sagra della crespella - sito ufficiale 

registrato nel 2000 dall'Associazione Culturale La Vetta - Tutti i diritti riservati - Informativa privacy